Lo studio di Naturopatia ed Estetica Olistica e Oncologica Naturelax è professionalmente attento e rivolto ai trattamenti più specifici.

Con grande riguardo per tutte le clienti che si trovano a vivere momenti particolari della loro vita, tra i quali anche la meravigliosa esperienza della gravidanza.

Sara Villa con professionalità e competenza le accompagna dal quarto mese fino al nono in un percorso di relax e di presa coscienza della grande esperienza che stanno vivendo attraverso la Tecnica Metamorfica e si prende cura dei loro problemi circolatori con un trattamento gambe delicato e assolutamente non invasivo utilizzando solo oli di origine naturale.

 

 

mamma_pancia

estetica_oncologica_LOGO

L’Estetica Oncologica nasce dall’esigenza di offrire trattamenti estetici sicuri alle persone che si sono trovate ad affrontare una patologia oncologica e i conseguenti effetti collaterali, che inevitabilmente colpiscono le donne nella propria femminilità. Perdita dei capelli, pallore, rush cutanei sono solo alcuni dei segni della malattia, che rappresentano un rimando continuo alla condizione di malate e possono indurre le pazienti a una progressiva perdita della propria identità di donna.

I trattamenti estetici dedicati, rigorosamente eseguiti da personale specificatamente formato, diventano un supporto importante in un momento particolarmente delicato della loro esistenza perchè consentono ai pazienti oncologici di migliorare il proprio benessere generale e la qualità della propria vita, mitigando gli effetti collaterali delle terapie, con la certezza di beneficiare di interventi totalmente sicuri.

Solo fino a pochi anni fa era impensabile considerare un trattamento estetico come un “sollievo” alle terapie oncologiche. Oggi, grazie all’Estetica Oncologica, è possibile ridonare il sorriso alle pazienti in cura chemioterapica e offrire loro un sostegno utile ad affrontare le difficili implicazioni della malattia, come testimoniano i feedback estremamente positivi forniti da chi vi si è già sottoposto. 

Angela Noviello è la prima professionista certificata Oncology Esthetics in Europa e Direttore Italia Oncology Esthetics, l’ente che forma e certifica in tutto il mondo la preparazione di personale estetico e infermieristico autorizzato ad eseguire trattamenti estetici rivolti a pazienti oncologici.

 

ESTETICA
ONCOLOGICA
NUOVE FRONTIERE IN ONCOLOGIA

COS’E’ LA NATUROPATIA

La Naturopatìa è una disciplina di origini antiche, che si avvicina al malessere e al disagio con modalità diverse rispetto alla medicina. Utilizza infatti un approccio globale alla salute, per cui ogni individuo viene visto nella sua totalità, a prescindere dal singolo disturbo, e unicità, sulla base delle specifiche caratteristiche costituzionali e di stile di vita.
Il termine deriva dall’inglese Nature’s path (“sentiero naturale”), ma racchiude anche un’altra interpretazione (“sentire secondo natura”, dal latino natura e dal greco pathos).Fiori di Bach

Il Naturòpata non si occupa di diagnosi e terapia (che sono atti riservati al medico), ma invece ha il compito di riequilibrare il sistema psico-fisico-emozionale e stimolare la capacità di autodifesa e autoguarigione dell’organismo. Il principio di fondo, comune a molte discipline olistiche, è che l’essere vivente possiede sin dalla nascita un determinato quantitativo di energia vitale, che governa ogni processo biochimico seguendo un modello di “intelligenza biologica” (vis medicatrix Naturae, il potere curativo della Natura): è appunto la quantità di energia vitale di ogni persona – che varia nel tempo – a determinarne la salute o la malattia. La Naturopatia valuta questa “capacità” vitale e aiuta il soggetto a conservarla o a ripristinarla in caso di squilibri e disfunzioni. A questo scopo utilizza – in maniera integrata - molteplici metodi e tecniche naturali.
concetti fondamentali della Naturopatia sono quindi: il rispetto delle leggi biologiche che regolano la vita; l’attenzione rivolta alla persona e non solo al suo disturbo; il riequilibrio energetico; la corretta alimentazione; la disintossicazione dell’organismo.

Nel mio studio mi prendo cura del riequilibrio energetico attraverso molteplici tecniche olistiche: Riflessologia plantare, palmare, del viso, auricolare; Digitopressione; Massaggio; Cromoterapia; Cromopuntura; Aromaterapia; Fiori di Bach; Bendaggio neuromuscolare Taping; Coppettazione; Hot Stone Therapy; Tecnica Metamorfica o Terapia Prenatale (adatta alle gestanti e ai bambini fin dalla tenera età); Ayurveda; Kinesiologia; Tui-na; esercizi di rilassamento e rienergetica Qi-gong.

 

Corso base di Yoga della Risata
by Sara Villa certified Laughter Yoga Leader
334 3499445 – 0373 729430

Sei stressato? Vuoi portare più risate, salute e felicità nella tua vita? Lo Yoga della Risata è un’idea unica nel suo genere per cui chiunque è in grado di ridere senza motivo e senza bisogno di barzellette o comicità.
Lo Yoga della Risata è in grado di migliorare il nostro benessere psico-fisico, quindi la nostra vita. È’ praticato in ben 72 paesi al mondo e conta oltre 20.000 Club della Risata.

Questo corso di un giorno (6 ore) ti darà le conoscenze e le competenze pratiche per eseguire gli esercizi che stimolano la risata, al fine di portare maggior salute e felicità nella tua vita.
Dopo il corso base, tutti i partecipanti portanno fare parte del Club della Risata in modo totalmente gratuito. Il Club della Risata si ritrova una volta al mese per tenere in allenamento la propria salute.

 

RiflessologiaCENNI STORICI

Circa cinquemila anni fa, in India e in Cina, era noto un trattamento mediante la pressione di punti situati nelle mani e sui piedi.
L’uso di questo massaggio era sicuramente diffuso in tutto il mondo allora conosciuto.
Ne è la prova, validamente storica, un dipinto murale rinvenuto nella tomba di un medico a Saqqarach, in Egitto. L’affresco rappresenta due terapeuti che stanno eseguendo un massaggio riflessogeno sulle mani e sui piedi.
Grazie ai moderni sistemi di rilevamento, è stato accertato che il dipinto venne eseguito attorno al 2330 avanti Cristo, oltre 4.300 anni fa.

Si ipotizza che questo tipo di massaggio abbia trovato applicazione in altre parti del mondo come, ad esempio, nel continente americano.
Le tribù indiane dell’America del nord utilizzavano questo metodo da sempre e potrebbero averlo appreso dai Maya o dagli Incas.
Il dottor Bressler fu il primo a compiere ricerche storiche sulla Riflessologia e scoprì per esempio che il grande scultore fiorentino Benvenuto Cellini, nel 1500, si praticava personalmente pressioni sulle mani e sui piedi per “guarirsi” da ogni tipo di malanno; che il presidente degli Stati Uniti, Garfield (1813 – 1881), si sottopose a trattamento di riflessoterapia per attenuare e far sparire del tutto manifestazioni dolorose a seguito di ferite riportate per un attentato subito.
Agli inizi del 900 un otorinolaringoiatra statunitense, il dottor William Fiztgerald, affermò che esercitando una pressione su certi punti del corpo era possibile evitare l’uso della cocaina che a quei tempi veniva usata come anestetico.
Aveva notato infatti, osservando l’operato di alcuni Sciamani pellerossa, che essi riuscivano a calmare i dolori anche molto forti comprimendo punti dei piedi e delle mani di uomini e donne che si sottoponevano alle loro cure.Riflessologia
Fitzgerald continuò gli studi e giunse alla conclusione che esercitando forti pressioni, con le mani o con gli attrezzi come pettini di legno o mollette, in certe zone del corpo si ottenevano effetti anestetici in punti che si trovavano anche a distanza ed erano identificabili secondo una particolare mappa che divideva il corpo umano in 10 zone verticali.
La metodica venne sperimentata da parecchi medici amici di Fitzgerald; uno di questi, il dottor Bowers, riesaminò la terapia, ne fece argomento di articoli e poi con lo stesso Fitzgerald di un testo dal titolo “Terapia zonale”. Nel volume si confermava e si precisava l’idea di base secondo cui il corpo umano è diviso in dieci zone: cinque relative al lato sinistro e cinque relative al lato destro.
Il libro ottenne un notevole successo e lo stesso Fitzgerald condusse corsi di addestramento.
A questo punto ha inizio l’opera della massaggiatrice americana Eunice Ingham, collaboratrice del riflessologo dottor Joe Riley.
Dopo una lunga esperienza elaborò una visione pratica della terapia, focalizzando la sua attenzione proprio sul piede che rappresenta la centrale, il punto di raccolta dove si trovano riuniti in un piccolo spazio i punti riflessi di tutti gli organi del corpo.
La Ingham diede vita a una vera e propria scuola che ebbe notevole successo e attirò, anche dall’Europa, numerosi allievi che ne continuarono e diffusero l’opera: Doreen Bayly che fondò in Inghilterra una omonima scuola; Hanna Marquardt che dopo dieci anni di collaborazione con Ingham, tornata in Germania portò avanti gli studi con molto rigore, identificando numerosi nuovi punti (per esempio quelli dei denti) e dando vita a una scuola di Riflessologia Plantare che è servita a diffondere in Europa questa straordinaria metodologia.
In Italia la prima scuola di Riflessologia fu aperta nei primi anni ’70 a Milano da tre allievi italiani della tedesca Marquardt e prese il nome di CIRF (Centro Italiano Riflessologia Fitzgerald).

 

PRINCIPI BASE

Esercitando una pressione controllata su punti specifici di mani e piedi si possono identificare e trattare i problemi di tutto il corpo.
Ogni area riflessa, definita con precisione, è legata ad una particolare area del corpo attraverso una serie di zone longitudinali e trasversali.
La riflessologia si fonda sull’idea che il corpo abbia una naturale forma di energia che, quando scorre liberamente attraverso le zone, aiuta a mantenersi in salute e favorisce la guarigione.
Purtroppo questa condizione ideale di equilibrio può essere facilmente infranta dando luogo a sintomi e patologie di ogni genere o a uno stato di malessere generalizzato. La riflessologia andrà a ricostituire il flusso di energia lungo le “zone” e aumentando l’afflusso di sangue eliminerà le tossine accumulate nell’organismo ma non solo, il Trattamento riflessogeno, soprattutto come prevenzione, ha una sua importantissima funzione, poichè produce un notevole effetto rilassante su tutto l’organismo. Favorisce inoltre le funzioni corporee stimolando apparato digerente, fegato e colecisti, migliora la circolazione sanguigna, con benefici effetti sul cuore, e rivitalizzando le ghiandole endocrine, provoca anche un miglioramento di tutto il sistema nervoso.

Riflessologia

 

Naturelax si occupa prevalentemente del rilassamento psico-fisico e del benessere a 360°

La musica è un elemento fondamentale per il benessere del nostro organismo, perchè essa è energia e le sue vibrazioni penetrano a livello cellulare portando beneficio a mente e corpo.

Le musiche che Naturelax propone durante i trattamenti provengono da strumenti accordati a 432Hz, quindi composte sulla base della seconda legge biologica che regola ogni processo vivente (per maggiori informazioni www.8hz.it)

musiche_naturelax

PODOBENESSERE ESTETICO                        Euro 15,00
- Pediluvio vibro massaggiante con Podo Bath emoliente e defaticante
-Esfoliazione talloni , limatura unghie e regolazione cuticole
- Massaggio con crema-balsamo Podo Nutri Cream a base di Collagene, Fitosomi ed Escina per un profondo ed efficace confort
- Applicazione smalto Zoya e/o NeeMakeUp (privi delle sostanze più tossiche).

PODOBENESSERE SPECIFICO CALLI E CALLOSITA’  Euro 20,00
- Pediluvio vibro massaggiante con Podo Bath emoliente e defaticante
- Applicazione Podo Callus Free trattamento altamente professionale per ridurre efficacemente e in modo mirato le callosità in eccesso. Grazie ai suoi componenti cheratolitici naturali tra cui l’Urea, le callosità si ammorbidiscono permettendone la rimozione senza uso di lame e in poco tempo
- Regolazione unghie e cuticole
- Massaggio con crema-balsamo Podo Nutri Cream a base di Collagene, Fitosomi ed Escina per un profondo ed efficace confort.
- Applicazione smalto Zoya e/o NeeMakeUp (privi delle sostanze più tossiche).

PODOBENESSERE RELAX PLUS                   Euro 25,00
- Pediluvio vibro massaggiante con Podo Synergic Oil sinergia di oli essenziali dalle proprietà emolienti, defaticanti e rilassanti
- Esfoliazione profonda con Podo Pearl Scrub crema ai microgranuli lavici e preziosa Perlite, dalle proprietà leviganti
- Regolazione unghie e cuticole
- Massaggio di Riflessologia Plantare 20min. con Podo Cold Cream/ Podo Hot Cream (in base alla necessità).
- Applicazione smalto Zoya e/o NeeMakeUp (privi delle sostanze più tossiche).

PEDICURE PROBLEMATICHE SPECIFICHE UNGHIE E CALLI  euro25,00
- Pediluvio vibro massaggiante con Podo Bath emoliente e defaticante
- Applicazione Podo Callus Free trattamento altamente professionale per ridurre efficacemente e in modo mirato le callosità in eccesso. Grazie ai suoi componenti cheratolitici naturali tra cui l’Urea, le callosità si ammorbidiscono permettendone la rimozione senza uso di lame e in poco tempo sui talloni
- Delicata rimozione dei calli specifici
- Taglio specifico delle unghie e regolazione cuticole
- Massaggio con crema-balsamo Podo Nutri Cream a base di Collagene, Fitosomi ed Escina per un profondo ed efficace confort
- Applicazione smalto su richiesta  5,00euro

PODOBENESSERE IN CURA FARMACOLOGICA      euro 20,00
Numerosi sono gli effetti indesiderati a carico delle unghie.
I trattamenti che NATURELAX Centro certificato OTI Oncology Training International può eseguire, rallentano il processo degenerativo migliorando lo stato delle unghie. Si eseguono “rituali” personalizzati per mani e piedi utilizzando solo prodotti e smalti privi di formaldeide, toluene, dibutilftalati e canfora, nel totale rispetto della salute del paziente.

PODOBENESSERE BABY  (a partire dai 5 anni )    euro 10,00
Pediluvio vibro massaggiante con Podo Bath emoliente.
Delicata regolazione delle unghiette e Massaggio con crema-balsamo Podo Nutri Cream a base di Collagene, Fitosomi ed Escina per un delicato ed efficace confort.
piccolo simpatico omaggio

PODOBENESSERE  WEDDINGDAY             euro 30,00
La pedicure deve essere prenotata abbastanza  a ridosso della data per non rovinare la pelle e lo smalto nei giorni precedenti l’evento
- Pediluvio vibro massaggiante con Podo Bath emoliente e defaticante,  petali di rosa ed essenze profumate
- Esfoliazione profonda con Podo Pearl Scrub crema ai microgranuli lavici e preziosa Perlite, dalle proprietà leviganti
- Applicazione Podo Callus Free trattamento altamente professionale per ridurre efficacemente e in modo mirato le callosità in eccesso. Grazie ai suoi componenti cheratolitici naturali tra cui l’Urea, le callosità si ammorbidiscono permettendone la rimozione senza uso di lame e in poco tempo sui talloni
- Regolazione unghie e cuticole
- Massaggio di Riflessologia Plantare 20min. con Podo Cold Cream/ Podo Hot Cream (in base alla necessità)
- Applicazione smalto Zoya e/o NeeMakeUp (privi delle sostanze più tossiche).
Consiglio: la scelta dello smalto è soggettiva, ma il buongusto vuole che si opti per nuance rosa chiaro o trasparente.

pressoterapiaPRESSOTERAPIA

La Pressoterapia è un trattamento estetico che si basa sulla pressione esterna degli arti del cliente, attraverso un’apparecchiatura specifica. Questo tipo di trattamento estetico viene praticato a chi soffre di ritenzione idrica, sovrappeso (in quanto tutto il sistema linfatico e circolatorio è stressato), o per migliorare gli inestetismi causati dalla cellulite.Il trattamento di pressoterapia permette di tonificare i tessuti  (specialmente gambe, braccia e addome) in modo da favorire sia la circolazione che la eliminazione dei liquidi in eccesso presenti nel corpo. Ma è anche un trattamento durante il quale si percepisce una sensazione di benessere generale e una piacevole percezione di leggerezza negli arti trattati.

LightTechnology Pressotherapy

Naturelax presenta la Tecnologia pressoterapia LighTechnologyPressotherapy di RCM.
Questa tecnologia sviluppa sulla cliente un presso massaggio sequenziale dalle molteplici applicazioni e finalità.
Può essere utilizzata contro la stasi sanguinea, il gonfiore alle gambe, le varici lievi, la panniculosi e per la cura degli inestetismi causati dalla cellulite.
RCM Light Technology Pressotherapy  è un trattamento estetico che si basa sulla pressione esterna. Le zone trattabili sono normalmente gli arti e la zona addominale, tramite degli applicatori (divisi normalmente in almeno 4 sezioni) che vengono indossati dalla cliente (gambali, bracciali o fascia addominale), e gonfiati in maniera sequenziale (dalla sezione più estrema tipo il piede o la mano verso il tronco).
Naturelax  inoltre ottimizza il trattamento con  l’applicazione complementare di sinergie di oli essenziali specifici ad azione drenante applicati sia manualmente, sia con l’ausilio di particolari e specifici bendaggi.

La Pressoterapia è consigliata:

  • fasi iniziali di cattiva circolazione
  • insufficienza venosa
  • linfodrenaggio
  • fornire alle gambe leggerezza e sollievo
  • cellulite
  • scarso tono della pelle
  • edema linfatico

E ‘controindicata:

  • in presenza di varici gravi o flebiti
  • trombosi venosa profonda
  • infezione della gamba
  • insufficienza cardiaca
  • tromboflebiti
  • insufficienza arteriosa periferica grave
  • dermatite

TRATTAMENTO VISO DI PULIZIA PROFONDA E RINGIOVANIMENTO - IONOC SKIN CARE

Il tuo viso parla di te, i tuoi occhi e le tue labbra esprimono cio’ che sei.
Il trattamento viso “Ionic Skin Care” è l’evoluzione di quello che negli anni ’80 era comunemente definita come “pulizia viso”.  Il termine  “Skin Care”  significa infatti  cura della pelle, quindi prendersi cura della pelle del viso.

Oltre all’utilizzo di prodotti per il viso, creme  naturali  e biologiche ad azione specifica (riequilibrante, ossigenante, …) in base al tipo di problematica, durante il trattamento vengono  effettuate manualità e tecniche olistiche a supporto quali   Digitopressione, Riflessologia del viso, trattamento di Cromoterapia, Aromaterapia, Trattamento manuale di biolifting, Trattamento vacuum o coppettazione e ionizzazione positiva e negativa dalle propietà attivanti, elasticizzanti, che rendono la pelle più compatta e tonica.

Tutte queste manualità per la cura e la bellezza del viso sono indicate ad ogni età e non hanno nessuna controindicazione.

Questo speciale  trattamento ha la durata di un’ora e trenta minuti.

IONOC SKIN CARE

Radioestesia significa sensibilità alle radiazioni.
Si suddivide in due tecniche di ricerca: la prima si effettua con un pendolo lasciato libero di oscillare appeso ad un filo tenuto fra le dita di una mano, la seconda con un bastone (o verga a forcella), tenuto fra le mani.
Il fenomeno della ‘radioestesia’ era molto conosciuto fin dall’antichità  tanto è  vero che grandissime civiltà quali gli Egizi, i Sardi, gli Etruschi, i Cinesi, i Sumeri, i Greci, etc. già si servivano della bacchetta e del pendolino.
La radioestesia dunque è  basata sulla ricerca (individuazione o intercettazione) delle radiazioni emesse da corpi viventi o non viventi, vicini o lontani, servendosi del principio che ogni corpo materiale emette delle proprie radiazioni o anche assorbe delle radiazioni provenienti da corpi esistenti nelle sue vicinanze. Si basa dunque sulla percezione delle radiazioni emanate da un corpo, vivente o non vivente.
In effetti gli strumenti radioestetici riescono a registrare le onde vibratorie generate naturalmente con una frequenza determinata simile a quella generata dalle radiotrasmissioni. Se si ha una radio e ci si vuole sintonizzare su una frequenza determinata, escludiamo quelle stazioni emittenti che non interessano ed andiamo a ‘sintonizzarci’ su quella prescelta individuando la frequenza. Così  avviene al radioestesista: egli si concentra escludendo tutte quelle frequenze che non vengono ricercate captando cosi  soltanto quelle le cui radiazioni vengono emesse dall’oggetto cercato. Il movimento della bacchetta o del pendolo evidenzia il percepimento delle radiazioni, in un certo senso si ‘sintonizza’ sull’oggetto o corpo in esame.

NELLA PRATICA

 Il pendolo o la bacchetta del radiestesista sono semplicemente un mezzo per amplificare le vibrazioni energetiche degli esseri viventi e degli oggetti.
Tutto ciò che esiste nell’Universo emana energia.
Il radiestesista interroga i problemi di salute e cerca di sintonizzarsi con l’energia della persona utilizzando il pendolo o per individuare lo squilibrio esistente nel corpo o per cercare le risposte alle domande che lui stesso porrà riguardo al problema e allo stato di salute.
Se il pendolo oscillerà in senso orario corrisponderà a un si, mentre in senso antiorario sarà un no. Le domande possono riguardare le tossine presenti nell’organismo, i problemi emotivi oppure lo stato di salute dei vari organi.
Quello che accadrà dopo dipenderà da quali altre terapie alternative intenderà utilizzare il professionista. Si potrà suggerire cambiamenti nell’alimentazione, rimedi fitoterapici, rimedi floreali, aromaterapia, trattamenti corpo, riflessologia, ecc…in base alla problematica.

radioestesia

MAKE UP BIO PROFESSIONALE

 

Couleur Caramel è una linea di make up che unisce ingredienti naturali a moderne bio tecnologie, per offrire un prodotto professionale d’eccellenza, efficace e rispettoso dell’ambiente.

 

Biologico al 100% e pluricertificato è perfettamente tollerato anche dalle pelli più sensibili ed io personalmente lo utilizzo anche nel make-up delle clienti in cura farmacologica.

 

Le alte performance di Couleur Caramel ne hanno decretato il successo, in particolare per i professionisti del maquillage che operano nel settore televisivo e cinematografico.

 

Couleur Caramel è il makeup di successo scelto, anche e soprattutto, da chi lavora con la propria immagine, come le star del mondo dello spettacolo.

 

Il packaging dei prodotti Couleur Caramel è completamente riciclato e realizzato secondo la filosofia ecofriendly.

caramel

 

IL REIKI
Origini e storia del Reiki

Le origini più antiche del Reiki si fanno risalire a oltre 2 mila anni fa in India o in Tibet dove si ritiene che fossero in uso pratiche di guarigione attraverso l’imposizione delle mani. Tracce di guarigione per imposizione delle mani si ritrovano anche in numerosi testi sacri tra cui la Bibbia. Il Reiki moderno, quello che conosciamo oggi, si fa risalire al Maestro Mikao Usui,  monaco buddista giapponese Tendai, “molto simile ad un monaco laico” nel monastero del Monte Kurama (sella di cavallo ) che in  una meditazione della durata di 21 giorni ebbe  l’ispirazione, la canalizzazione  del sistema di guarigione REIKI.

Usui ha cercato per molti anni un metodo di guarigione che consentisse un’esperienza profonda e volta al benessere complessivo della persona.
Il Reiki è una pratica spirituale sviluppata nel 1922 da Mikao Usui e la leggenda narra che Usui scoprì questo metodo mentre praticava Issi Guo, una pratica buddista della durata di 21 giorni sul Monte Kurama. Non è chiaro quali fossero di preciso le pratiche svolte durante questo ritiro sebbene molti credano si trattasse di meditazione, preghiera, digiuno e recitazione di salmi. Si crede che durante questo periodo egli ricevette una rivelazione mistica e con essa la conoscenza e il potere spirituale di praticare e di iniziare altri alla pratica di quello che egli chiamò Reiki.

L
a fama di Mikao Usui si diffuse molto rapidamente in tutto il Giappone e nel mondo.

LA TECNICA

La tecnica Reiki consiste, in una delicata imposizione delle mani sul corpo della persona ricevente ove ne emerga la necessità al fine di sbloccare il flusso dell’energia o allentare una contrattura muscolare.
Il secondo livello contempla, poi, metodiche atte a trasmettere l’energia anche a persone, animali, oggetti e addirittura situazioni, senza la necessità della contemporanea presenza di ciò che si vuole trattare.

I benefici arrecati dall’Energia attraverso la pratica Reiki avvengono non soltanto nel corpo fisico, ma su tutti i livelli (emozionale, mentale, spirituale) di cui è composto l’essere umano secondo la cosiddetta prospettiva olistica.
E’ molto importante un serio insegnamento, oltre al lato pratico, che non trascuri la parte più strettamente spirituale.
Un trattamento Reiki (o una serie di trattamenti, consigliata per diverse problematiche), apporta benefici alla totalità della persona, ristabilendo l’equilibrio su tutti i livelli, donando un maggiore benessere, un senso di ritrovata stabilità interiore ed un maggiore senso di sicurezza nell’affrontare le prove della vita

Reiki

Trattamento Cranio SacraleTecniche a Mediazione Corporea (Tecnica Cranio Sacrale)

Il Trattamento  Cranio Sacrale è una tecnica manuale dolce e non invasiva, nata dalle intuizioni dell’osteopata William Garner Sutherland,  un trattamento che riconosce le profonde capacità di autoguarigione del corpo.

Ancora studente alla facoltà di osteopatia, Sutherland scoprì che il cranio e tutto ciò che contiene è progettato per il movimento respiratorio e arrivò a definire un sistema a molti livelli che respira autonomamente a partire da una potenza più profonda che agisce all’interno dei fluidi corporei.
Sutherland chiamò “Respiro della Vita” questa forza che ci anima.

Il ritmo vitale della respirazione polmonare diventò secondario rispetto alla Respirazione Primaria (come lui la definì): un movimento involontario che anima tutte le cellule del nostro corpo, intese come un’unità di funzione.

Siamo costituiti al 70 % da liquidi, la nostra vita embrionale si forma nei fluidi e la nostra salute nasce dalla loro libera espressione. Il sangue, la linfa, il liquido cefalorachidiano, la matrice fluida intra ed extra cellulare, il nostro organismo è come attraversato da correnti e maree.

E’ così che la lesione, il disagio, la stessa malattia, si manifestano come una limitazione alla libera circolazione fluida e un’alterazione dei nostri ritmi innati.

Il Craniosacrale è una pratica di contatto profondo con il sistema della persona che ha il potenziale di facilitare la connessione con la saggezza guaritrice intrinseca del corpo.

È un trattamento olistico, quindi considera la persona nella sua globalità somatica:fisica, emozionale ed energetica,e porta il nostro organismo a ritrovare naturalmente  il proprio equilibrio e quindi il proprio benessere.

Contribuisce ad eliminare gli effetti negativi dovuti allo stress, a rafforzare la resistenza alle malattie, arallentare i processi di invecchiamento e a migliorare lo stato di salute generale.

Il Trattamento Cranio Sacrale può essere d’aiuto per:
- cefalee, emicranie
- cervicalgie, lombalgie
- disfunzioni all’articolazione temporo-mandibolare
- stanchezza cronica
- problematiche del ciclo mestruale
- difficoltà di coordinamento motorio
- problemi alla vista
- depressione endogena
- iperattività
- disturbi del sistema nervoso centrale e molti altri.

 

MASCHERA CROMATICA DI MANDEL

MASCHERA CROMATICA DEL VISO

La Cromopuntura è un metodo naturale sviluppato da Peter Mandel, naturopata tedesco, che è riuscito a combinare i principi antichi della cromoterapia con quelli dell’agopuntura cinese.
Lo strumento usato è una penna luminosa che, grazie a dei particolari cristalli, emette fasci di luce colorata che si posizionano sui punti recettori del corpo.

penna luminosa

A differenza dell’agopuntura ha il privilegio di essere indolore, quindi molto adatta anche per i bambini, e ottenere effetti energetici a differenti livelli.

Sul viso vi sono un’ infinità di canali energetici convergenti : meridiani dello stomaco, Intestino Crasso, Vescica e vaso Governatore. Inoltre vi si trovano molte riflessologie della cromopuntura : i Circoli Funzionali, i denti, i foglietti embrionali, l’elisse del dolore e altri ancora…

La Maschera Cromatica del viso ha un effetto straordinariamente rilassante, rigenerante e preventivo.
Viene considerato anche un ottimo trattamento cosmetico come rassodante in profondità e dà radiosità al volto.
Inoltre attraverso una stimolazione cromatica esterna, si raggiunge il profondo liberando la mente da pensieri, paure e preoccupazioni.
Un vero e proprio riequilibrio generale di tutto l’organismo.

“Pervade una piacevole sensazione di gioia…” – Dr. Peter Mandelpeter_mendel

Nato nel 1941 in Germania, Peter Mandel è il fondatore della Diagnosi Energetica dei Punti Terminali (DEPT) e della Cromopuntura.

Ha studiato agopuntura a Hong Kong e in India, e nel 1975 ha fondato a Bruchsol l’Instituto Internazionale Mandel per la Medicina Esegetica, dove collabora con medici e scienziati di fama internazionale.

Da molti anni si dedica alla ricerca di energie informative e delle possibilità diagnostiche e terapeutiche che ne derivano, ricevendo numerosi riconoscimenti anche dal mondo della medicina “ufficiale”.

La Medicina Esogetica riunisce il sapere e i sistemi praticati con successo che provengono dalla tradizione, con le più recenti scoperte scientifiche e le possibilità che offre la tecnologia.

faccia

 

Il TUINA è il padre dello Shiatsu ed ha origini antichissime.tuina_1
E’ un tipo di massaggio che 
fa parte delle antiche arti della medicina tradizionale cinese, praticata da più di quattro mila anni.
Il TuiNa viene praticato in tutti gli ospedali cinesi e cura disturbi che in occidente richiedono l’intervento di osteopati, chiropratici e fisioterapisti.

E’ un metodo completo che include tecniche di massaggio sui muscoli, tecniche di trazione e mobilitazione sulle vertebre e articolazioni, tecniche di digitopressione sui punti energetici dell’agopuntura cinese.

Grazie alla sua profonda influenza sulla microcircolazione del sangue e sul sistema linfatico può accelerare il processo di guarigione da traumi quali distorsioni e contusioni, inoltre considerando che il sistema nervoso controlla la microcircolazione degli organi e che a loto volta sono a contatto con la pelle, il massaggio effettuato su specifiche zone, può regolare la circolazione degli organi interni.
E’ un metodo naturale che non ha effetti collaterali e se affiancato ad altre terapie può accelerare e aumentare i benefici,oltre a rafforzare le difese immunitarie dell’organismo.
Si fonda sui principi della Medicina Tradizionale cinese in cui le manipolazioni sono usate per stimolare punti, o particolari aree del corpo, in modo da favorire il corretto equilibrio delle energie Yin e Yang dell’organismo.

Si riceve da vestiti

.

tuina_2

 

Trattamento RIFLESSOLOGIA PANCIA-FIANCHI

Il ventre è una zona chiave estremamente importante, sia a livello emotivo perché sede di tutte le nostre emozioni e quindi tensioni emotive, sia per perdere peso, perché in primo luogo gestisce la digestione e l’eliminazione, ma anche perché registra tutti i nostri ricordi emotivi.Il trattamento della Riflessologia addominale è fondamentale e dovrebbe essere ripetuto in diverse sessioni per ottimizzare l’attività del metabolismo e favorire l’eliminazione delle tossine e dei grassi.

Questo Trattamento avrà un impatto localizzato sulla pancia e sui fianchi, ma anche su un piano globale.

Obbiettivo del Trattamento: sbloccare e stimolare gli organi attraverso il percorso Riflessologia-colore, stimolando l’eliminazione dei rigonfiamenti antiestetici.

Il Trattamento Riflessologia Pancia-Fianchi libera i metameri (fasci di nervi che dalla colonna vertebrale irradiano gli organi) decontratturandoli e riossigenandoli.
Il risultato è un miglior funzionamento dell’organismo e del metabolismo. Migliora quindi la digestione, la ritenzione idrica, il metabolismo e conseguentemente agevola l’eliminazione dei grassi e dei liquidi in eccesso. Sblocca e stimola gli organi.
Ma è un Trattamento anche estremamente rilassante: i profumi degli oli essenziali, i colori della Cromoterapia, la musica, tutto ci riporta alla nostra essenza vitale.

Si articola in tre sedute a scadenza settimanale, ripetibili più volte l’anno.

 

Riflessologia Pancia

 

 

cristalloterapiaIL MAGICO MONDO DELLE PIETRE E DEI CRISTALLI PER IL BENESSERE E L’EQUILIBRIO

…l’energia della natura…
La Cristalloterapia è un’antica metodologia naturale che mira ad armonizzare e mantenere il benessere fisico, mentale e spirituale attraverso l’uso di pietre preziose e cristalli. Questi ultimi, infatti, sono in grado di emanare energie purificatrici, assorbibili dal corpo umano.
Nell’universo, tutto ciò che siamo in grado di vedere e di toccare è composto di materia/energia, ma anche tutto ciò che non è visibile all’occhio umano è energia più o meno consistente. Esseri umani, animali, piante, minerali, allo stato solido, liquido o gassoso sono forme viventi che vibrano e si nutrono di energia e mutano in continuazione, proprio grazie all’azione vibrazionale alla quale sono continuamente sottoposte.
In particolare i minerali costituiscono il maggior componente sia sul nostro pianeta che in tutto l’universo, e sono indispensabili alla sopravvivenza di tutto l’ecosistema. Fin dai tempi più antichi popoli che hanno abitato le varie parti della terra sono stati in grado di sfruttare l’energia emessa da pietre e cristalli per ottenere guarigioni e soprattutto per migliorare lo stato fisico, emozionale, mentale e spirituale degli organismi viventi.
I minerali sono straordinarie strutture armoniche create dalla natura, capaci di riordinare, proprio secondo la personale struttura, qualsiasi forma di energia che gli passi attraverso. Le pietre e i cristalli assorbono ed emettono energia che cambia a seconda della loro forma, dei componenti chimici, del colore.

combisuaDOCCIA SOLARE “ECO-ENERGY SAVE”
CombiSun è una novità assoluta, ecologica ed “eco-energy save”.
La naturalezza della struttura in legno e la soluzione antipanico creano un’atmosfera unica.
Garantisce una grande sicurezza ed efficacia, con un risultato in pochi minuti, durante i quali le ventole silenziose e le musiche rilassanti i colori soft avvolgono il corpo in un’esperienza di puro benessere.

mani-piedi-SPAProfumazioni inebrianti che trasformano i servizi manicure e pedicure
in una vera esperienza sensoriale.

Oggi concedetevi il paradiso!
Una indimenticabile esperienza SPA per mani e piedi, un trattamento inebriante e voluttuoso.
Bagno emoliente ed idratante, esfoliante a base di sali marini organici, rinfrescante elisir SPA, maschera rigenerante ricca di vitamine, massaggio relax prolungato con burro idratante per appagare tutti i sensi e donare una pelle di seta.

Manicure Paradiso – Durata 60 minuti
Pedicure Paradiso – Durata 60 minuti

Con applicazione smalto Zoya
Con applicazione smalto gel semipermanente Cuccio Veneer

CENNI STORICI
connettivale
La tecnica è scaturita dall’esperienza diretta di una Fisioterapista tedesca: Elisabeth Dicke, che negli anni ’40 sperimentò con successo su se stessa, gli effetti della tecnica oggi conosciuta come “trattamento

PRINCIPI BASE
Le basi del trattamento Connettivale Riflessogeno si fondano sul principio che le alterazioni degli organi interni possono essere sostenute da ipertonia riflessa dei muscoli e da un ispessimento (placca) del connettivo che si riflette all’altezza del segmento corporeo al quale l’organo appartiene. Di conseguenza, il trattamento Connettivale esplica la sua azione agendo sui legamenti riflessi (dermatomeri).

 

EFFETTI DEL TRATTAMENTO
Riequilibrio degli organi e dei visceri attraverso lo stimolo riflesso
Effetto di decontrazione e di rilassamento del distretto muscolare sottostante l’area trattata
Migliora la mobilità articolare e l’elasticità del sottocute
Aumenta la vascolarizzazione della zona trattata
Migliora lo stato posturale
Indicato nel trattamento della cellulite
Durante il dimagrimento (stimola il metabolismo senza alzare la pressione)
Purifica il corpo dalle tossine
Abbatte lo stress

metamorficaLa Tecnica Metamorfica è stata ideata dal naturopata e riflessologo inglese Robert St. Jhon nei primi anni ’60.
E’ una tecnica che permette alla forza vitale di esprimersi per realizzare il proprio potenziale creativo. In poche parole: ci aiuta ad aiutare noi stessi. La Tecnica Metamorfica non comporta la cura di sintomi particolari, ma genera un movimento di liberazione da patologie di antica data, sia fisiche che psicologiche: è un movimento di evoluzione e di crescita, via via che l’individuo diventa più integrato e consapevole i suoi sintomi spariranno.
Non lavora direttamente sul corpo fisico (come la Riflessologia palmare e plantare), ma lascia che sia l’energia vitale della persona stessa ad operare gli eventuali cambiamenti.
Si tratta di un lieve massaggio del riflesso della colonna vertebrale su piedi, mani e testa che va ad agire sullo “schema prenatale” ovvero va a riarmonizzare quel tempo in cui si sono stabilite le nostre forze, ma anche le nostre debolezze, in quanto le variazioni del flusso energetico durante la gestazione determinano il nostro modo di “essere” nel mondo.
E’ vero che la gestazione appartiene al passato, ma la caratteristica di questa tecnica è quella di allentare la struttura del tempo e dar modo alla forza vitale di lavorare sulle caratteristiche formatesi in quell’epoca, ma che sono ancora attive.
Questo trattamento non ha controindicazioni ed è adatto a tutti. Soprattutto ai bambini che lo possono ricevere fin dalla nascita e alle gestanti.

emolinfaticoQuesta tecnica ha lo scopo di riattivare la circolazione sanguigna e linfatica, anche nelle zone periferiche del corpo, eliminando le scorie del metabolismo e svolgendo un’azione anti invecchiamento. É particolarmente utile anche per combattere e ostacolare la formazione dei vari stadi cellulitici o adiposità localizzate.
Le manualità che compongono il trattamento, oltre a drenare i liquidi ematici e linfatici, seguono un ritmo e una modalità particolare che accompagnano la persona in un rilassamento profondo nel quale potrà ricontattare la sua essenza e ritrovare il suo ritmo naturale così spesso alterato dalla società moderna.

 

BENEFICI

  • Elimina i liquidi in eccesso
  • Riduce la cellulite molle ed edematosa
  • Elimina il senso di stanchezza e pesantezza
  • Mantiene il corpo giovane, in quanto, migliorando la circolazione, favorisce il nutrimento dei tessuti e riduce l’accumulo di tossine
  • Produce uno stato di rilassamento globale
  • Indicato in tutti i disturbi causati dallo stress
  • Durante i trattamenti dimagranti

cromopuntura_auricolareCENNI STORICI
La Riflessologia del padiglione auricolare sembra risalire ad epoche lontane, era diffusa in Egitto e in Persia.
Nel 1637 il medico portoghese Dott. Lusitanus descrive l’utilità della cauterizzazione dell’orecchio nelle forme di sciatica.
Nel 1810 il Dott. Ignazio Colla medico di Parma, cita casi di cauterizzazione sempre per problemi di sciatica e per lenire il mal di denti.
L’auricoloterapia è una disciplina terapeutica riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità volta alla cura ed al benessere attraverso la stimolazione del padiglione auricolare.
È una scienza di antichissima data. Già gli Egizi conoscevano l’utilizzazione del padiglione auricolare a scopo terapeutico. L’auricoloterapia sottolinea la stretta relazione tra l’orecchio e il sistema nervoso centrale. Ogni punto del padiglione auricolare forma un minuscolo complesso neurovascolare attraverso il quale avviene un continuo scambio di informazioni tra orecchio, cervello e organi. Ogni punto del corpo possiede una corrispondenza nell’orecchio. Il padiglione auricolare, infatti, contiene informazioni provenienti
dall’intero corpo come dimostrò il Dottor Paul Nogier nel 1956 al congresso di Wiesbaden.
Nel 1958 il Dott. Paul Noiger di Lione riscontrò il fenomeno della risonanza cutanea ad uno stimolo luminoso “fotopercezione cutanea”: le cellule comunicano con un debole linguaggio fotonico.

penna cropatica

CROMOPUNTURA AURICOLARE
La luce è il linguaggio tra le cellule, ogni colore ha una differente frequenza luminosa che stimola il processo di “omeostasi” endogena e autoguarigione.
La Cromopuntura Auricolare consiste proprio nell’irradiare punti ben specifici dell’orecchio tramite un puntale di cristallo colorato illuminato da una luce.

IN PRATICA
Come per il piede e per la mano, anche al padiglione auricolare giungono tutte le terminazioni nervose, che passando lungo il corpo attraversano gli organi e gli apparati. Il Dott. Noiger mise a punto una mappa con le zone riflesse: la superficie auricolare ci segnala con i punti dolorosi alla pressione o alla palpazione le zone di squilibrio. I punti diventano dolorosi in presenza di un problema all’organo corrispondente o dell’innervazione di quella zona. La Cromopuntura auricolare si basa sul fenomeno della fotopercezione cutanea del padiglione. E’ possibile ottenere un equilibrio stimolando l’orecchio con i vari colori dello spettro. I colori trasmettono al punto e quindi alle fibre nervose un’informazione capace di portare equilibrio e sbloccare i nodi energetici.

INDICAZIONI

  • Traumi e Dolori reumatici
  • Problemi della pelle
  • Disturbi respiratori e allergici
  • Disturbi funzionali viscerali
  • Disturbi psicosomatici
  • Disturbi energetici

ZOYA: LO SMALTO SICURO ANCHE IN GRAVIDANZA

RISULTATO PROFESSIONALE, SICUREZZA E SALUTE.

Zoya ha detto no a DBP, toluene e formaldeide, ingredienti tossici e cancerogeni. Nel 2007 è stata eliminata anche la canfora che causa spesso reazioni allergiche, per avere una formulazione assolutamente sicura.
Zoya è stata la prima azienda in assoluto, 30 anni fa, a creare smalti senza ingredienti chimici tossici e oggi continua a fare ricerca, incessantemente. I suoi prodotti sono i Big5 Free più efficaci per i canali professionali e il loro focus è sempre puntato sulla salute e sul benessere, senza rinunciare a una durata estrema.
Oggi questo brand, ispirato a una filosofia di sicurezza assoluta per la salute delle persone, è in vendita nei saloni di bellezza più esclusivi e migliori SPA del mondo ed è pubblicato dalle più importanti riviste femminili.
Scegli la bellezza in tutta sicurezza.

zoya

cromoterapiaQuesto massaggio vi accompagnerà attraverso i colori e i profumi in una dimensione di assoluto benessere psicofisico! L’aromaterapia che è da sempre una sorgente di benessere e di bellezza si unisce al potere curativo conosciuto da secoli dei colori .
Un’esperienza indimenticabile!

L’aromaterapia è da sempre una sorgente di benessere e di bellezza.
L’energia dei colori e l’influenza che essi hanno su di noi è risaputa nei secoli.
Queste due meraviglie che la Natura ci offre sono unite in un massaggio corpo che può essere al contempo distensivo e rilassante o stimolante ed energizzante: tutto dipende dal bisogno del momento!
Ogni giorno siamo in armonia con alcuni colori, non necessariamente sempre gli stessi. La gamma AltearahBio ci permette di trovare quelli giusti grazie alla parola chiave associata ad ogni colore, perché la giornata sia segnata dal sigillo dell’armonia del corpo e della mente.
Con l’aiuto del Colour Test o secondo i vostri desideri, date colore al vostro umore. I colori saranno quelli che il vostro corpo e le vostre emozioni chiamano.
La linea AltearahBio è completa e composta da:

  • Le Eaux de Parfum: colori che respirano, profumi naturali che si possono respirare più volte al giorno in un rituale di benessere. La facilità del gesto ne fa un prodotto da utilizzare ovunque e quando si vuole. L’ideale è averlo sempre con se!
  • I sieri: un prezioso concentrato a colori. Cinque volte più concentrati delle Eau de Parfum, profumano con dolcezza e sensualità. Si utilizzano soprattutto in applicazione locale, su zone specifiche. Bastano poche gocce da frizionare sui polsi e respirare, per ritrovarsi in un angolo di benessere!
  • Gli Oli da massaggio: colori per una pelle morbida e viva. Molto morbidi al tatto, idratano e tonificano la pelle senza lasciare la sensazione di unto.
  • I Sali da bagno: il piacere di un bagno a colori. A base di sale rosa dell’Himalaya, stimolano la circolazione sanguigna, distendono i tessuti muscolari e, durante la reazione osmotica, eliminano efficacemente le tossine dal corpo.
  • I gommage: colori per una pelle nuova. Esfolianti e idratanti nello stesso tempo. Donano alla pelle una incomparabile sensazione di morbidezza.
  • Le fragranze ambiente: un ambiente puro e colorato. Veri concentrati aromatici, da utilizzare nel diffusore, purificano e rigenerano l’ambiente, donando colore alla vostra giornata. Lasciatevi avvolgere da una delicata sensazione di benessere.

Tutti i prodotti AltearahBio sono certificati Bio One Voice, che manifesta il rifiuto ad ogni tipo di sperimentazione sugli animali e sempre nell’ambito del rispetto della Natura e degli uomini, i prodotti AltearahBio sono confezionati in Centri d’Aiuto per il lavoro che impegnano persone con facoltà ridotte. I Sali ed alcuni oli essenzialie vegetali sono acquistati sui luoghi di produzione attraverso il commercio equo-solidale.

 

cromoterapia_fascia

tapingUna tecnica non invasiva, un metodo di cura alternativo

Il Taping o “Bendaggio Neuromuscolare”, è una tecnica non invasiva, non farmacologica, che può essere usata a sé stante o come complemento di altri mezzi terapeutici e offre al paziente un metodo alternativo, poco impegnativo, economico, efficace e localizzato.

Quali sono le origini:
Il Taoing è stato ideato negli anni settanta in Giappone dal medico Kenzo Kase, il quale scoprì che utilizzando un nastro adesivo elastico, con determinate caratteristiche, applicato sulla cute era possibile agire sulle strutture sottostanti: muscoli, tendini, legamenti, articolazioni, organi.

Quali sono i principi sui quali si basa:
Il Taping Neuromuscolare si basa, a differenza di altri tipi di bendaggi, sul concetto di agevolare il movimento al fine di consentire al sistema neuromuscolare di auto guarirsi e di “resettarsi”.

In pratica di cosa si tratta e come agisce:
E’ un bendaggio applicato sopra e intorno a muscoli e articolazioni, effettuato con un nastro elastico che permette di effettuare tutti i movimenti della vita quotidiana ed applicato secondo varie tecniche, lavora a livello muscolare e articolare 24 ore al giorno, senza far sentire la sua presenza e permettendo al corpo di auto guarirsi nel movimento.
In pratica i muscoli che si contraggono e si distendono quotidianamente, spesso nella loro attività, in seguito a traumi o sforzi eccessivi, non riescono a recuperare il loro stato fisiologico e si infiammano. Quando il muscolo è infiammato, gonfio e rigido, lo spazio tra esso e la cute risulta schiacciato, con conseguente dolore e deficit della circolazione linfatica e sanguigna. Il nastro, “sollevando” la cute con delle micro pieghe elastiche, riduce tale compressione facilitando la circolazione linfatica, il microcircolo sanguigno, liberando i recettori nervosi del dolore e facilitando il drenaggio. Questo ottimizza la risposta motoria e allevia il dolore.

Dunque le funzioni del Taping sono:

  • sostegno del muscolo (migliora la contrazione muscolare dei muscoli “indeboliti”);
  • riduce l’affaticamento muscolare;
  • riduce i crampi e la possibilità di lesione;
  • allevia il dolore;
  • corregge problemi articolari (sistema gli allineamenti imprecisi causati da problemi muscolari e anomalie nel funzionamento del muscolo);
  • migliora la circolazione linfatica e riduce l’infiammazione.

Pochissime controindicazioni:
Le uniche due controindicazioni, da valutare caso per caso, sono l’osteoporosi di alto livello e il diabete grave.
Dunque il Taping Neuromuscolare, può essere un valido aiuto semplice e quasi totalmente privo di controindicazioni per molte problematiche.

cupping_massageCENNI STORICI
La coppettazione è un’antica tecnica nota sia in Oriente che in Occidente. Gli antichi Egizi furono i primi ad utilizzarla, sono stati ritrovati geroglifici risalenti a 3.500 anni in cui vengono raffigurate tecniche di coppettazione, il Papiro di Erbes, probabilmente il più antico testo medico, datato 1550ac, nell’Egitto, descrive tecniche di coppettazione per “rimuovere la sostanza estranea dal corpo”. Nell’antica Grecia, Ippocrate grande sostenitore di questa tecnica, consigliava l’uso delle coppe per una varietà di disturbi come: mal di testa, problemi respiratori, digestivi, vertigini e problemi mestruali. E’ stata praticata da famosi medici come Galeno (131-200dc), Paracelso (1493-1542), Ambroise Pare ( 1509-1590) e il chirurgo Charles Kennedy (1826). La Cina è il continente in cui lo sviluppo della coppettazione è stato particolarmente rapido. Negli anni ’50 l’efficacia della coppettazione è stata confermata tramite la Co- Ricerca della Cina e di Medici agopuntori della ex Unione Sovietica ed è stata riconosciuta come pratica ufficiale di terapia negli ospedali in tutta la Cina.

IN PRATICA
Questa tecnica consiste nell’applicazione di coppe di vetro, plastica o di gomma, in cui si è creato un vuoto, sui punti di agopuntura, su aree riflessogene o su zone dolenti. L’aspirazione che si viene a creare può essere più o meno intensa in base agli obbiettivi che ci si prefigge: si può ottenere un forte drenaggio o solo un’attivazione della circolazione energetica. La coppettazione può essere statica per eliminare i ristagni e le aderenze e dinamica facendo scorrere le coppe
sulla pelle precedentemente oliata per rilassare e tonificare al tempo stesso.

GLI EFFETTI
Il massaggio con le coppe è una tecnica completa che consente di intervenire su più livelli:

  • Riequilibrio energetico
  • Attivazione della circolazione venosa e linfatica
  • Massaggio del tessuto connettivo

Quindi utilissima per:

  • Miglioramento del microcircolo artero-venoso e linfatico
  • Liberazione di vasi linfatici schiacciati (effetto antiedemigeno)
  • Mobilizzazione dei liquidi eccedenti
  • Miglioramento del metabolismo
  • Miglioramento del rifornimento di ossigeno
  • Eliminazione delle contratture e delle aderenze
  • Effetti riflessi su organi distanti
  • Miglioramento del sistema digestivo
  • Regolazione della motilità intestinale
  • Riduzione del dolore
  • Stimolazione del sistema immunitario

CONTROINDICAZIONI
Stati infiammatori acuti, malattie cardiache e renali di grave entità, emofilia, leucemia, coagulopatie, ulcere.

massaggio_miofascialePRINCIPI
Il massaggio miofasciale è una tecnica di massaggio che lavora in profondità ma con dolcezza, agendo sulla fascia del muscolo e sull’aponeurosi strutturale, ovvero sul tessuto connettivale resistente, che riveste i ventri muscolari, li unisce l’un l’altro e ne permette il reciproco scorrimento.
Il miofasciale si pratica con le mani, gli avambracci e i gomiti.
È un massaggio lento e ritmato, le cui manualità interessano vaste parti del corpo durante la stessa manovra ( che è sempre lenta, progressiva e lunga) e che può anche interessare tutto il corpo nella sua estensione longitudinale e porta all’allungamento e alla distensione del tessuto connettivo appunto.
Questo tessuto può andare incontro a “densificazioni” che ne limitano la normale mobilità, dando così origine a problematiche muscolari, articolari, posturali e tessutali in generale.
Molto usato nell’ambito sportivo e rieducativo, risulta essere un ottimo trattamento anche a scopo preventivo.

EFFETTI
Il massaggio miofasciale è in grado di riequilibrare gli squilibri fasciali, migliorare la postura e risolvere dolori muscolo-articolari.
I vantaggi del massaggio miofasciale sono quelli di aumentare l’apporto ematico, di migliorare il deflusso venoso e linfatico, di restituire scorrevolezza ai tessuti e quindi di modificare la percezione di rigidità e di dolore, inducendo un progressivo rilasciamento della componente fasciale, liberando i muscoli e gli organi dalle costrizioni associate alla densificazione del connettivo.
Il tessuto connettivo, si spande ed avvolge tutto il corpo, questo complesso di membrane trasmette ogni minima tensione a tutto il corpo. Lavorare sulla decontrazione della fascia significa intervenire direttamente sulla postura con tutti i benefici che ne derivano.
Ha un’ azione profonda sull’organismo chiamando in causa anche il sistema vegetativo tanto da provocare stati di profondo rilassamento, per questo deve essere applicato con le dovute conoscenze.

pindaswedaQuesto massaggio è un’ antica forma terapeutica che nasce nella famosa regione del sud dell’India , il Kerala.

Uno dei pochi trattamenti mirato in particolar modo a ristabilire quegli elementi energetici e fisici del corpo umano attraverso una sapiente conoscienza del prana (energia vitale) e di come si muove all’interno del corpo.

Il massaggio si divide in due fasi: la prima fase è un massaggio preparatorio con abbondante olio che risveglia e facilita il flusso pranico.
Nella seconda fase il massaggio prende una forma differente, dove l’uso di fagottini con sale e erbe aromatiche calde verranno applicati con una particolare manualità sull’intero corpo.

I BENEFICI

  • Scioglie la rigidità dei muscoli
  • Allevia la tensione alla colonna vertebrale
  • Decongestiona i depositi linfatici
  • Aiuta l’organismo a disintossicarsi
  • Migliora la mobilità delle articolazioni
  • Riduce i fastidi dei cambi di stagione

Il metodo di scultura manuale del viso, e’ un vero ringiovanimento dell’ organismo.
Si ottiene grazie al risveglio cellulare tramite pressione manuale su punti biologici attivi chiamati punti riflessogeni e che corrispondono per via indiretta agli organi interni e alle ghiandole ormonali.
Tutto ciò porta all’ accelerazione del metabolismo cellulare della pelle, con un notevole effetto estetico. Attraverso la stimolazione dei punti rilflessi del viso e particolari manualità di massaggio, infatti, si portano le cellule a riprodurre sostanze attive.
Permette di attivare il metabolismo delle cellule aumentando la produzione di collagene ed elastina, spostando l’età biologica indietro nel tempo.
E’un metodo per rassodare il viso e riempirlo, facendo un vero e proprio lifting in modo naturale che permette di ringiovanire il proprio aspetto in modo armonioso e dinamico, senza interventi o terapie dolorose.
Agisce sulla muscolatura, che si rassoda, la pelle diventa più luminosa ed elastica.
Un vero e proprio trattamento olistico di scultura del viso.
L’effetto è visibile fin dal primo trattamento e dopo un certo numero di sedute si arriva a un risultato stabile che sarà permanente se la persona seguirà alcune semplici regole che dovranno diventare abitudini di vita quali: sana alimentazione, corretta detersione della pelle del viso, adeguata idratazione e giusto riposo.
Non esiste la bacchetta magica, ma possiamo trovare la “magia” nella cura costante. Il trattamento è molto efficace, ma richiede un minimo di impegno costante.
Un particolare molto importante: questo trattamento è a rischio zero.
I prodotti che Sara Villa  utilizza sono basati su elementi naturali di formulazione semplice ma attiva. Ingredienti ricchi di vitamine, proteine, sali minerali e amminoacidi che  svolgono una potente azione antiossidante contro i radicali liberi, rivitalizzano e riattivano il metabolismo cutaneo, stimolano le difese immunitarie naturali.
Assolutamente privo di controindicazioni.viso_liftante

La Stone Therapy ha origini molto antiche: pare che fosse già in uso tra gli antichi guerrieri Pellerossa, che applicavano sul corpo pietre calde per distendersi alla sera dopo una giornata di caccia.
Stone MassageNella Stone Therapy si eseguono Trattamenti con l’aiuto di pietre nere di origine vulcanica, in grado di conservare a lungo il calore e di cederlo molto lentamente a contatto con la pelle.
Le pietre riescono a trattenere il caldo, ma anche servono a esercitare meglio la pressione che deve essere lieve e costante.
Inoltre, secondo la tradizione orientale, le pietre conservano il potere della “madre Terra” da millenni e, per questo, possiedono virtù curative e una potente carica energetica, che possono trasmettere alla persona.
Oltre alle pietre viene utilizzato un olio da Trattamento, diverso a seconda dell’effetto che si deve ottenere: per esempio un mix di cannella e sandalo per suscitare effetti rilassanti, oppure limone e arancio per un effetto drenante e tonificante.
Il caldo delle pietre facilita la penetrazione dell’olio.
Il trattamento di Stone Therapy ha effetti benefici sia sulla mente sia sul corpo: grazie alla pressione esercitata è in grado di sciogliere le contratture muscolari, anche quelle più profonde, alleviando la tensione di tutto il corpo; Agisce sui Chakra e sui meridiani, migliorando le funzioni corporee (che sono collegate ai Chakra) e il vigore della persona (dai Chakra si diffondono alcuni meridiani che portano energia a organi, muscoli, tessuti: stimolando i Chakra, si migliora quindi l’energia di tutto il corpo); il calore emanato dalle pietre provoca vasodilatazione (aumento di calibro dei vasi sanguigni) e stimola, quindi, la circolazione, attenuando così dolori muscolari e la ritenzione idrica (causata dal ristagno linfatico, dovuto a cattiva circolazione); il calore, inoltre, dilata i pori e favorisce la sudorazione: tutto questo si traduce in una facilitata eliminazione delle tossine e nella depurazione della pelle.
Il Trattamento con le pietre ha un piacevole effetto rilassante, che scioglie stress e tensioni.